Cerca nel sito
Sardegna mare
Thinkstock
Sardegna
A soli 12 km di mare dalla Corsica, 120 dalla Toscana e 185 dall'Africa, la Sardegna è da sempre meta di indiscutibile fascino, a ben vedere definita come i Caraibi italiani. Ed in effetti poco ha da invidiare l'Isola dei Nuraghi alle mete tropicali d'oltreoceano, grazie a luoghi come la Maddalena e la Costa Smeralda, Santa Teresa Gallura e Arzachena, tra gli altri: lunghissime spiagge di sabbia bianca e finissima si alternano a masse rocciose e magnifiche insenature movimentate da cale e isolette. Il bellissimo mare, dai fondali molto profondi, è certo il bene più prezioso dell'isola ma non l'unico. A rendere un mondo a sè questo angolo d'Italia un pò schivo, sono tradizioni millenarie ancora vive tra il fiero popolo sardo. E ancora, un'archeologia unica al mondo, ricca di nuraghi, menhir e tombe giganti e un entroterra non meno affascinante e per certi versi misterioso.
Articoli correlati:
  • Sardegna, cosa sapere su Carbonia
    © Sardegna Turismo /  Sergio Melis. License: CC BY-NC-SA

    Sardegna, cosa sapere su Carbonia

    La città del carbone vanta una storia particolare con insediamenti umani risalenti al Neolitico
  • Sardegna, le acque di Sardara conquistarono i Romani
    ©www.termedisardara.it

    Sardegna, le acque di Sardara conquistarono i Romani

    Queste prendono origine dal percolamento delle acque meteoriche che scendono a migliaia di metri di profondità. Per riemergere poi, mineralizzate, tra i 45 e i 60°C.
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati