Cerca nel sito
Canada Shopping Parka Inuit

In Canada con i parka degli Inuit

I capi perfetti per affrontare le rigide temperature? Ecco la collezione che racconta cultura e tradizione della popolazione artica

Parka collezione Inuit
©Atigi Group
 Project Atigi 2020 collection 
Il Canada è terra di meraviglie, da qualunque sfaccettatura lo si voglia vedere. I visitatori non rimangano incantati solo dalla imponente natura, ma anche dalle vivaci città, dalla storia, dalle tradizioni e dalla possibilità di entrare in contatto con popolazioni locali. E’ il caso degli Inuit, che, insieme agli Yupik rappresentano le etnie indigene del Canada settentrionale. Risultano concentrati in particolare nei territori del Nord-Ovest, nel vicino Nunavut e nella regione del Labrador. Nell’immaginario collettivo sono conosciuti come Eschimesi, nome che però veniva usato in modo dispregiativo dai Pellerosse delle zone meridionali per indicare “i mangiatori di carne cruda” e poco utilizzato al giorno d’oggi (anche perché, al contrario, amano cuocere la carne, cosi come il pesce). Gli Inuit che vivono in Canada e in Alaska sono emigrati dall'Asia settentrionale attraverso lo Stretto di Bering circa 10 mila anni fa.



Sono suddivisi in vari gruppi che si contraddistinguono per alcune peculiarità nella lingua e nella cultura, ma accomunati dalla vita dedita alla caccia e alla pesca, dall’unità sociale basata sulla famiglia composta da marito, moglie e figli, dalle migrazioni in gruppi comunitari che poi diventano gruppi familiari più piccoli. Abitando in territori inospitali, gli Inuit hanno saputo sfruttare in modo ingegnoso le risorse dell’ambiente artico che si presenta parecchio ostile ed anche pericoloso. I loro attrezzi sono fatti con osso, pelle, corno e avorio e i cani sono addomesticati per il trasporto su slitte. Quando il mare non è ghiacciato utilizzano il kayak, imbarcazione pratica e veloce.



Particolarmente interessante è il tipo di abbigliamento utilizzato dagli Inuit per combattere le rigide temperature. E’ infatti costituito da pelli e pellicce confezionato a casa dalle donne attraverso una pratica curiosa: masticano le pelli di caribù e di foca fino a renderle morbidissime. Gli uomini indossano un giubbone con il cappuccio, con guanti attaccati, pantaloni, calzettoni e stivali. Simile a quello degli uomini è anche l’abito delle donne, che si differenzia per il cappuccio più ampio in quanto serve ad ospitare i bambini più piccoli. A causa del riverbero del sole sul ghiaccio un accessorio di cui non possono fare a meno sono gli occhiali da sole, formati da due asticciole di osso o di legno legati con tendini o con strisce di intestino animale seccato.



E proprio parlando di abbigliamento non si può non menzionare la collezione artigianale di parka creata in collaborazione con 18 designers Inuit, nata grazie ad Atigi, un progetto sociale per lo sviluppo di un programma di impresa Inuit su larga scala. Costituito nel 2019, il Progetto Atigi celebra la competenza e l’importante heritage dell’artigianalità Inuit che ha loro consentito di vivere nelle più difficoltose ed estreme condizioni climatiche. Sono presentati 90 capi sartoriali creati da designers Inuit provenienti da differenti comunità della regione dell’Inuit Nunangat, In collaborazione con l’organizzazione Inuit Tapiriit Kanatami (ITK). Canada Goose, azienda specializzata in abbigliamento invernale, ha commissionato a questo gruppo di abili designers la creazione di 5 giacche a testa. Sono modelli Uomo e Donna che riflettono la cultura comunitaria e la tradizione artigianale di questa popolazione.



Acquistando un parka della Project Atigi collection si fa un investimento per il territorio e le persone che lo hanno realizzato, poiché i ricavi delle vendite vanno a supportare progetti educativi, occupazionali e di tutela culturale del popolo Inuit. La Project Atigi 2020 collection si può trovare in selezionati store Canada Goose del Nord America e dell’Europa ma sono disponibili anche gli ordini sul sito. L’Inuit Tapiriit Kanatami (ITK), l’organizzazione di beneficenza registrata a livello federale che rappresenta gli interessi della comunità Inuit per quel che riguarda il sociale, la sanità, la cultura, l’ambiente e le questioni politiche, si fa quindi promotrice di un bel progetto su larga scala che proietta l’attenzione in questo caso su capi d’abbigliamento di qualità in grado di soddisfare le più alte esigenze e nel contempo offre la giusta occasione per vivere a tutto tondo le esperienze canadesi sostenendo le popolazioni Inuit. 
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati